Classe A (5)

classe-A

Il Classe A è un catamarano monotipo di piccole dimensioni che deve rispondere a poche semplici regole: lunghezza massima 18 piedi, superficie combinata albero+vela massima 13,95 m2, peso minimo 75 kg, viene costruito principalmente in vetroresina ma anche in composti del carbonio.

La mancanza di restrizioni costruttive ha permesso a questa categoria di imbarcazioni di avere un’evoluzione costante nel tempo sia nei materiali che nelle linee d’acqua; Infatti da alcuni anni i modelli di Classe A sono diventati molto più rigidi e in particolare sono state adottate le prime carene “plananti”, cioè disegnate in modo da facilitare il sollevamento dall’acqua per aumentare la velocità.

È attualmente l’imbarcazione da singolo più rapida, essendo molto leggera e molto invelata. La fabbricazione negli ultimi anni si è rivolta al carbonio, sia per quanto riguarda l’albero (alto circa 9 metri), che gli scafi. La sua conduzione richiede discrete doti acrobatiche per essere portato al massimo delle possibilità, la sua conduzione è veloce e per chi assiste spettacolare. Questo tipo di classe è sottoposta a regole di stazzatura molto rigide.

Esiste una attiva associazione di classe italiana, e un campionato molto frequentato. La presenza di Classe A è diffusa sui laghi e nell’Adriatico.

Fonte: wikipedia.org

Annunci