Foiling Laser

Dedicato ai numerosi “Laseristi” del nostro circolo, un invito a visionare questi link:

Non è che vi viene la voglia di cercare in internet progetti e/o filmati che diano una indicazione di come realizzare le nuove appendici (timone e deriva ) del vs. laser per poter letteralmente “volare” sulle onde?

Se ne potrebbe parlare insieme condividendo idee e documentazione relativa!

Nel frattempo e per comodità riportiamo i riferimenti dei principali costruttori di componenti:

C Spar Ltd : Albero e Boma in carbonio per Laser (poco) STD
L’intero pacchetto, al cambio attuale con il dollaro NZD, costa “appena” 1.130 euro circa. Vantaggio: boma + albero = 5,13 kg

FWD: Randa Sport 7,1 m. L’unica full battent e quasi square top per Laser STD.
L’accessorio più abbordabile. Attualmente si trova su internet attorno ai 300 euro. Vantaggio: Più sup.velica in alto, più stecche, più robusta.
Di questa ne abbiamo una nel circolo. Se qualche socio volesse vederla basta chiedere (scrivete mail).

PSA: Appendici per trasformare lo scafo del Laser in hydrofoil (Glide free kit)
Il kit dovrebbe aggirarsi attorno ai 4000 mila euro stando all’articolo apparso sul numero 314 di Bolina.
Per i vantaggi sono abbastanza espliciti i due video sopra riportati!

Preso tutto, il vostro Laser sarà ormai diventato un F-104, sia come prestazioni che come costo, ma l’idea resta affascinante!

Torna alla home

Advertisements